La notte del sabba va al museo



Si entra in silenzio, seguendo l’invito del gesto iniziatico di accattivanti fanciulle rappresentate in grandi quadri: un dito sulla bocca a significare che i mondi occulti si attraversano con la coscienza allargata ma con il segreto nel cuore, permettendo a pochi individui di percorrere i sentieri dell’illuminazione, magari scalando gli scalini di un tempio. Ma la mostra presso Palazzo Roverella di Rovigo Arte e magia. Il fascino dell’esoterismo in Europa, a cura di Francesco Parisi (la rassegna è visitabile fino … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin