“La legge vale per tutti, anche per i politici”



“Come spesso ebbe a ricordare anche il presidente Scalfaro, la legge e le regole valgono per tutti, senza aree di privilegio per nessuno, neppure se investito di pubbliche funzioni; neppure per gli esponenti politici”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che, parlando alla Camera alla cerimonia per il centenario della nascita di Oscar Luigi Scalfaro, ha tenuto a sottolineare che “nessun cittadino è al di sopra della legge”. Ha aggiunto Mattarella: “È buona regola che i poteri statali non si atteggino ad ambienti rivali e contrapposti ma collaborino lealmente al servizio dell’interesse generale”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin