La guerra ora surriscalda anche il Fezzan


La guerra in Libia varca i confini della Tripolitania, dove l’offensiva del generale cirenaico Haftar sembra essersi arenata, senza che neanche la controffensiva «Vulcano di rabbia» riesca a guadagnare posizioni. Il Fezzan, area meridionale del Paese dove sorgono i più grandi giacimenti petroliferi e che Haftar ha messo sotto il suo controllo, si sta surriscaldando. Incerto l’esito dello scontro: sia il Libyan national army di Haftar sia le forze fedeli al premier Serraj ieri rivendicavano la conquista della vecchia base … Continua

L’articolo La guerra ora surriscalda anche il Fezzan proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin