La guerra alle Ong non si placa, Aquarius sotto sequestro



Non c’entra il terrorismo, non c’entrano le armi e neppure le presunte complicità con i trafficanti di esseri umani su cui la Procura di Catania ha scavato per due anni senza arrivare a un’incriminazione. Gli inquirenti che da tempo indagano sulle Ong che salvavano i migranti in mare prima di essere bloccate da Salvini con la chiusura dei porti, un reato lo hanno trovato: smaltimento illecito di rifiuti. A commetterlo per la Procura, guidata da Carmelo Zuccaro, è stata Medici … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin