La furia del ciclone Idai colpisce duro il Mozambico



Comunicazioni interrotte, ponti sbriciolati, intere città investite prima da raffiche di vento a 170 km orari, poi sommerse dall’acqua e dal fango per effetto delle piogge torrenziali che hanno fatto impazzire i fiumi; centinaia di migliaia di persone prive di rifornimenti, assistenza medica ed energia elettrica da giovedì scorso. DA QUANDO CIOÈ IL CICLONE «Idai» si è abbattuto sulla costa centrale del Mozambico e ha proseguito la sua corsa verso l’interno, flagellando per giorni tutta la regione e causando inondazioni, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin