La folle corsa nel fango dei legionari romani dove si arriva tutti insieme




07 ottobre 2018,13:16

Dopo il grande successo delle prime due edizioni ieri si è svolta la terza edizione della Legion Run. Malgrado una pioggia fastidiosa e insistente che ha accompagnato gli oltre 1700 legionari nel corso dell’intera giornata, la Legion Run, entusiasmante prova non competitiva di 5 km con 21 ostacoli di fango, fuoco, acqua, filo spinato e ghiaccio da superare insieme alla propria Legione, ha superato ogni previsione. La Legion Run non è una competizione, ma una gara unica nel suo genere, studiata per offrire ai partecipanti l’opportunità di impegnarsi oltre i propri limiti affrontando una sfida fisica e mentale che regalerà momenti epici da condividere con amici, colleghi o familiari.

Gli ostacoli sono distribuiti lungo un percorso di 5 km. Ogni concorrente ha dovuto scalare pareti ripide e scivolose, attraversare percorsi di filo spinato, rotolarsi nel fango, saltare nel vuoto, tuffarsi in fosse di acqua e ghiaccio. Un’emozionante e indimenticabile avventura caratterizzata da un’unica regola: si parte insieme, si arriva tutti insieme. Nessuno è stato lasciato indietro.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin