La finzione crudele di una «vita normale»



Scorrono immagini e parole di un passato non troppo remoto, un bambino arrabbiato con la mamma, il primo giorno di scuola e poi altro ancora. È il repertorio di una vita aperta al possibile, ai desideri, alle passioni, alle costrizioni e ai dolori che verranno. Jared Eamons (Lucas Hedges), figlio di un pastore battista in una cittadina dell’Arkansas, è cresciuto, ha diciannove anni e un solido futuro scritto da altri. La pallacanestro, la cheerleader, la concessionaria gestita dal padre, la … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin