La fase due della destabilizzazione mediorientale



L’Italia ha vissuto un altro giorno da pecora, stando bene accucciata ai piedi di Washington per ripararsi dal vento gelido che spira da Ovest verso Oriente. Il ministro degli Esteri Moavero Milanesi ha partecipato ieri al vertice di Varsavia, disertato dai ministri di Francia, Germania e da Mogherini, contro l’Iran, definito dal vice presidente Usa Mike Pence la «principale minaccia del Medio Oriente». In accordo perfetto ovviamente con Israele, le monarchie del Golfo e i sauditi del principe assassino Mohammed … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin