La famiglia da riprogrammare



I poveri si possono deportare e allontanare dai figli, le donne devono essere sterilizzate. Non sono esseri normali, hanno meno diritti e portano malattie. Questo è ciò che rimane in mente dopo aver letto un libro bello e scioccante di una storica dell’Università di York, Canada, Fixing the poor. Eugenic sterilization and child welfare in the Twentieth Century di Molly Ladd-Taylor (Johns Hopkins University Press): un «ritratto» del populismo eugenetico giustificato dalle esigenze dello stato sociale. Pratiche che per quanto … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin