La destra nazionale di Salvini: «Non razzisti, siamo normali»



E così il partito della nazione l’ha fatto quest’altro Matteo, Salvini. «Siamo il primo movimento politico del paese» può dire. Alle elezioni è arrivato terzo. Di Maio ha preso il doppio dei suoi voti. Non conta più niente. Salvini si erge sulla piazza del Popolo e non parla a nome di quel vecchio 17%, non del 30 e passa che gli riconoscono i sondaggi e nemmeno a nome di tutta la maggioranza. Parla per tutti. Arriva, manda baci, si inchina … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin