La denuncia di un ragazzo detenuto nel CPR di Corso Brunelleschi a Torino: «la situazione è molto peggio di quello che credete»



Radio blackout ha raccolto e diffuso la denuncia di un «ospite» al dodicesimo giorno di sciopero della fame recluso nel CPR. «In questo centro ci trattano malissimo, peggio degli animali: il cibo ci viene somministrato in scatole di plastica dopo diverse ore dalla sua preparazione, quindi freddo, e non abbiamo alcun modo di poterlo consumare se non sul pavimento», ha raccontato il ragazzo. «Perdo ogni giorno un kg, non so se sopravvivrò, ma voglio lanciare questo messaggio: ho perso tutte … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin