La cuoca ribelle del Chiapas che difende il cibo indigeno



Le piace definirsi ribelle, guerriera e amante della gastronomia tzotzil: è Claudia Albertina Ruiz Sántiz, chef messicana originaria di San Cristóbal de las Casas, nello stato del Chiapas. Sarà per questo spirito indomito che ha deciso di sfidare la tradizione della sua comunità indigena che relega le donne a mogli e casalinghe. Lei, invece, appassionata di cucina fin da piccola, si è rifiutata di sposarsi a 14 anni come le sue coetanee e si è iscritta all’Università di Scienze e Arti … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin