La crisi più lunga e la Dottrina Mattarella. Un libro dell’Agi sul 4 marzo e la nascita del governo Conte


La crisi più lunga e la Dottrina Mattarella. Un libro dell'Agi sul 4 marzo e la nascita del governo Conte



La storia della crisi più lunga della Repubblica, simbolo di un momento di passaggio del nostro paese, e le scelte di Sergio Mattarella, capo dello Stato giunto a metà del suo mandato. In una lunga cronaca raccontata dalla cronista politica dell’Agi Barbara Tedaldi, che ha seguito per l’agenzia il Quirinale in quelle settimane, si ripercorrono tutti i passaggi che hanno portato dalle elezioni del 4 marzo alla nascita del governo Conte: 88 concitati giorni che hanno portato da un risultato elettorale complicato alla formazione dell’esecutivo sostenuto da M5s e Lega, sotto la guida di Luigi Di Maio e Matteo Salvini. E soprattutto si raccontano e si analizzano le decisioni e le scelte di Sergio Mattarella, il Presidente della Repubblica giunto al primo vero banco di prova del suo settennato. Ogni snodo cruciale, ogni scelta controversa spiegata dalla cronaca viene commentata dall’analisi di Francesco Clementi, costituzionalista e docente di Diritto pubblico comparato all’università di Perugia. 

Un focus viene dedicato alla storia della prima crisi vissuta sui social network: luogo e strumento del confronto e dello scontro, i social per la prima volta sono entrati prepotentemente nella vita politica da protagonisti. Il testo è arricchito da numerose schede, curate da Serenella Ronda, che aiutano il lettore a orientarsi nella crisi più lunga del Dopoguerra. E si conclude con una cronologia, giorno per giorno, dei tre mesi che vanno dal 4 marzo al 2 giugno 2018. 

Il libro è leggibile e scaricabile qui

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin