La crisi aperta della memoria



La Giornata della Memoria al tempo della crisi si rivela uno specchio che proietta un’immagine impietosa sulla dimensione del nostro presente e la distonia intercorrente tra la retorica celebrativa-istituzionale e «l’impatto del reale» rappresenta in modo quasi implacabile una verifica storica della condotta delle generazioni contemporanee rispetto all’eredità del passato. LA RIEMERSIONE manifesta e rivendicata dell’antisemitismo, segnalata dagli innumerevoli episodi di cronaca e da un «sentito» trasversale che comprende le curve degli stadi e le affermazioni di senatori sui Savi … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin