La corsa di un Frecciarossa è stata cancellata perché i macchinisti erano ubriachi


frecciarossa macchinisti ubriachi



La corsa di un Frecciarossa da Brescia a Napoli è stata cancellata perché i macchinisti erano ubriachi. A denunciare i colleghi è stato il capotreno che prima della partenza del convoglio 9604 delle 5.17 si è accorto che non erano in grado di condurre il treno e, riporta il Corriere, ha avvertito la polizia ferroviaria di Brescia. Gli agenti hanno sottoposto i macchinisti al test dell’etilometro, concludendo che effettivamente erano in stato di alterazione.

Trenitalia ha confermato l’accaduto assicurando che nessun passeggere è mai salito a bordo del 9604, che è rimasto “chiuso e inaccessibile”. Le 67 persone che avevano acquistato il biglietto sono state trasferite a Milano con un treno regionale e da lì hanno preso un altro Frecciarossa.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin