La Corea del Nord ha lanciato nuovi razzi a corto raggio


corea lancia razzi corto raggio

Afp


 Missile Corea del Nord




Nuova provocazione della Corea del Nord che ha lanciato missili a corto raggio. Lo hanno reso noto i capi di stato maggiore di Seul. Il Nord “ha lanciato un numero di missili dalla penisola di Hodo vicino alla città della costa orientale di Wonsan in direzione Est alle 9:06”, è stato precisato, spiegando che le autorità di Seul e di Washington “stanno analizzando le caratteristiche del razzo”.

La penisola di Hodo è già stata utilizzata nel 2016 anche per un test di missili balistici Musudan/Hwasong. È la seconda provocazione del dittatore nordcoreano Kim Jong-un dal fallimento del vertice di Hanoi, in Vietnam, con il presidente americano Donald Trump. Kim, lo scorso 17 aprile ha annunciato di aver supervisionato il test di “una nuova arma tattica”, definendo l’evento “di grande importanza”.

corea lancia razzi corto raggio

(Afp)

Kim Jong-un

Kim aveva definito ostile l’atteggiamento Usa ad Hanoi minacciando azioni “corrispondenti”. Quello odierno è il primo lancio di missili da parte della Corea del Nord da oltre un anno: l’ultimo test risale al novembre del 2017. All’inizio di questa settimana settimana il vice ministro degli Esteri nordcoreano Choe Son Hui aveva minacciato “esisti indesiderati” se Washington non avesse cambiato rotta sulle sanzioni economiche.

Il missile a medio raggio odierno verso il Mar del Giappone è stato lanciato all’indomani del monito del ministro degli Esteri di Seul Kang Kyung-wha, che ha chiesto a Pyongyang “una denuclearizzazione visibile, concreta e sostenibile” in cambio di un allentamento delle sanzioni.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin