La Cina si avvicina. E la Ue non vuole più essere “ingenua”



La Ue cerca di affilare le armi e di costruire un fronte comune nelle relazioni con la Cina, malgrado la defezione dell’Italia, che fa seguito a quella di altri paesi Ue, una dozzina, che hanno già aderito o hanno l’intenzione di farlo all’iniziativa Belt and Road, l’offensiva economica di Pechino. Ieri, il Consiglio europeo ha discusso di rapporti Ue-Cina, sulla base del documento in dieci punti preparato dalla Commissione, in vista del summit Ue-Cina di inizio aprile. Martedi’, all’Eliseo, Emmanuel … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin