La carovana migrante inchioda il regime di Joh



L’esodo di migliaia di honduregni verso gli Stati Uniti non poteva non riaccendere i riflettori sull’illegittimo governo di Juan Orlando Hernández. Un’attenzione di cui il contestatissimo presidente – riconfermato alla guida del paese grazie alla spudorata frode elettorale realizzata alle presidenziali dello scorso anno – avrebbe volentieri fatto a meno, non essendo certo un buon biglietto da visita per il suo governo il fatto che l’Honduras si stia praticamente spopolando. Sommerso dal discredito per tutto ciò che la carovana dei … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin