La carovana migrante è il banco di prova di Obrador



«I migranti hanno scelto tempistiche terribili – ci dice lo scrittore Paco Ignacio Taibo II – Stanno affrontando nello stesso tempo il governo messicano uscente, che non si occupa delle loro sorti fino in fondo ma solo parzialmente, le pressioni statunitensi e l’impossibilità del governo entrante di organizzare solidarietà e appoggio concreto. E poi stanno scatenando due sentimenti differenti: da una parte un’enorme solidarietà tra le persone che pensano che un salvadoregno è come un italiano che è come un … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin