La caduta dietro il tavolo


Eftimios 15/41. La caduta dietro il tavolo e i suoi occhi. Scendendo le scale interne della casa tra gli alberi al lago lo vedo cadere dietro il tavolo. Si rialza a fatica, e i suoi occhi mi chiedono: «Perché sono caduto, papà?» Perplessi scrutano i miei occhi. Avanzo piano, non corro, non lo aiuto. Si siede. «Stavi pensando ad altro?» Non risponde, mi guarda senza lasciare i miei occhi, né io i suoi. Non dubito. Ha dubitato alla fine, Eftimios? … Continua

L’articolo La caduta dietro il tavolo proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin