La blockchain e il voto elettronico svizzero bucato



Se scorriamo i titoli dei giornali vediamo come per le aziende di sicurezza informatica il problema principale da affrontare sia sempre diverso: i «databreach», gli attacchi DDoS, i dispositivi IoT non protetti, gli aerei insicuri o gli attacchi cibernetici alle dighe. Tutto vero e giusto, ma il rischio più grosso per le società a democrazia rappresentativa riguarda la manipolazione dell’opinione pubblica e l’alterazione del voto elettronico. Un team di ricercatori canadesi e delle Università di Melbourne e di Lovanio ha … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin