La bambola assassina, nuovo trailer italiano e dettagli sul remake


La bambola assassina: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul remake di Lars Klevberg nei cinema italiani dal 19 giugno 2019.



[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Midnight Factory ha reso disponibile un nuovo trailer italiano de La bambola assassina (Child’s Play), remake in uscita nei cinema italiani in anteprima mondiale il 19 giugno.

In coda all’aggiornamento vi riproponiamo il nuovo trailer in versione originale e accompagnato da alcuni dettagli sul film, una versione “pop-up” del nuovo filmato con il commento del regista Lars Klevberg. Nei dettagli rivelati nel filmato da Klevberg apprendiamo che il nuovo Chucky è per lo più realizzato con l’ausilio di animatronica. Elemento che molti fan di lunga data del genere horror sicuramente apprezzeranno, poiché nei film originali Chucky è stato realizzato con l’uso di effetti pratici della vecchia scuola. “Dirò che quasi l’80% di Chucky in questo film è realizzato con animatronica”, afferma il regista nel video.

Klevberg nel video ha rivelato anche una curiosità su Mark Hamill. Recentemente Hamill è stato annunciato come doppiatore per il nuovo Chucky, sostituendo Brad Dourif, la voce storica di Chucky nell’originale e in tutti i sequel. Klevberg rivela nel video che Hamill in preparazione per il ruolo ha fatto una maratona e guardato tutti e sette i film precedenti di Chucky in sequenza.

Altro elemento interessante sul remake è quanto pesantemente sia stato ispirato dal classico film di fantascienza E.T. di Steven Spielberg. “Quando ho presentato il film per lo studio e per i produttori, ho detto loro che era E.T. sotto acidi, e loro hanno accettato”, afferma Klevberg. Il regista aggiunge che nel film ci sono molti riferimenti, tra cui la felpa rossa con cappuccio indossata da Andy nel trailer che rievoca quella dell’Elliott di Henry Thomas. “I film di riferimento che ho avuto per questo remake sono stati: E.T., Gremlins, lo svedese Lasciami entrare, Attack the Block e L’odio”, aggiunge Klevberg.

“Sul set Chucky è stato controllato e doppiato da un burattinaio così Gabriel, che interpreta Andy, poteva interagire con la bambola e anche improvvisare durante le riprese” dice Klevberg. Il regista rivela anche come molti dei comportamenti di Chucky sono stati basati sulla ricerca di “piccoli bambini impegnati nella risoluzione di problemi”.

Riprendendo il film originale del 1988 con un tocco tecnologico, il remake “La bambola assassina” racconta la storia della madre single Karen Barclay (Aubrey Plaza, Parks and Recreation) che compra un’ambita bambola Buddi per suo figlio Andy (Gabriel Bateman, Lights Out) solo per scoprirne la sinistra intenzioni. Il cast include anche Brian Tyree Henry (Atlanta) e Tim Matheson (National Lampoon’s Animal House).

 

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

 

La bambola assassina: nuovo trailer del remake

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

 

Chucky è tornato in un nuovo trailer del remake La bambola assassina. La nuova versione del bambolotto omicida non appare minacciosa come l’originale Chucky, ma occhio alla voce fornita dall’iconico attore di Star Wars Mark Hamill, molto diversa da quella di Brad Dourif, ma non meno efficace.

Oltre a Mark Hamill nei panni di Chucky, il remake vede anche Aubrey Plaza come una madre che regala a suo figlio un bambolotto per il suo compleanno, ignara di ciò che nasconde quell’ambito giocattolo hi-tech di ultima generazione.

Il remake “La bambola assassina” arriva nei cinema italiani in anteprima mondiale il 19 giugno.

 

 

La bambola assassina: video annuncio trailer e nuova locandina ufficiale

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

 

Orion Pictures ha reso disponibile una nuova locandina ufficiale del remake La bambola assassina (Child’s Play) insieme ad un video che annuncia l’arrivo di un nuovo trailer. Sul nuovo poster, realizzato graficamente in puro stile anni ’80, la mano di Chucky che brandisce un coltello incombe su una figura addormentata in un letto.

Come remake del film del 1988 scritto da Don Mancini e diretto da Tom Holland, il nuovo “La bambola assassina” avrà molto in comune con il suo predecessore. Condividerà la stessa trama di base di una madre che compra una bambola molto ambita per suo figlio, solo per scoprire in seguito le sue intenzioni omicide. Tuttavia ci saranno anche alcune differenze chiave. La magia nera non sembra più essere la causa per cui Chucky si anima e diventa malvagio, come raffigurato nel film originale. Ispirato dalla tecnologia moderna, la nuova versione di Chucky sarà programmato con intelligenza artificiale, ed è un malfunzionamento nel suo hardware che scatenerà la follia omicida nella bambola.

La voce del nuovo Chucky sarà fornita dall’icona di Star Wars Mark Hamill. Il cast include Gabriel Bateman e Aubrey Plaza che sono protagonisti nei panni di Andy e Karen Barclay. Inoltre Brian Tyree Henry interpreterà il detective Mike Norris, il ruolo interpretato nell’originale da Chris Sarandon. Lars Klevberg (Polaroid) dirige da una sceneggiatura di Tyler Burton Smith.

Il remake “La bambola assassina” arriva nei cinema italiani in anteprima mondiale il 19 giugno.

 

 

 

La bambola assassina: nuova immagine ufficiale rivela il nuovo Chucky

Alla fine è uscito dalla sua confezione gialla brillante per terrorizzare il mondo. Chucky è qui e ha un look tutto nuovo per il prossimo remake di La bambola assassina.

Abbiamo finalmente un’immagine del nuovo Chucky reimmaginato dal regista Lars Klevberg per un nuovo pubblico. Il remake sarà caratterizzato da un cast composto da Aubrey Plaza, Gabriel Bateman, Brian Tyree Henry e l’iconico Mark Hamill come la voce di Chucky.

“La bambola assassina” debutterà nei cinema italiani in anteprima moodiale il 19 giugno 2019. Una reinterpretazione contemporanea dell’horror classico del 1988, il reboot segue Karen (Aubrey Plaza), una madre single che regala al figlio Andy (Gabriel Bateman) una bambola Buddi, ignara della natura sinistra del bambolotto.

Il regista Lars Klevberg dirige da una sceneggiatura dello sceneggiatore Tyler Burton Smith. I produttori del film includono Seth Graham-Smith e David Katzenberg. All’inizio di questo mese è stato annunciato che il compositore vincitore di premi Emmy e BAFTA, Bear McCreary (The Walking Dead, 10 Cloverfield Lane), si sta occupando della colonna sonora.

Dopo aver annunciato che stavano cercando un attore di alto profilo per sostituire Brad Dourif come la voce di Chucky, è arrivato lo stesso Mark Hamill a confermare che sarebbe stato lui il nuovo Chucky. L’iconico Luke Skywalker della saga di Star Wars in veste di doppiatore ha interpretato il ruolo del Joker nella serie animata di Batman degli anni ’90 e in diverse produzioni DC successive. Tra le curiosità legate al ruolo di doppiatore di Hamill, l’attore aveva già prestato la voce a Chucky nell’episodio “Plastic Buffet” della serie animata Robot Chicken che includeva anche Buffy l’ammazzavampiri e un giardino di bambole Cabbage Patch possedute.

L’originale Chucky prendeva vita grazie alla magia nera, mentre il nuovo Chucky è un pezzo di alta tecnologia che va in tilt. il nuovo Chucky è stato realizzato con un mix di CGI e animatronica.

Aubrey Plaza ha ammesso che questa versione de “La bambola assassina” sarà più in linea con i film della Amblin di Spielberg degli anni ’80 piuttosto che un vero e proprio horror a tutto tondo. Ricordiamo che Don Mancini, il papà di Chucky, non ha voluto essere coinvolto nel remake ed è stato alquanto polemico con questa nuova versione.

 

 

 

Fonte: Screenrant

 

 

La bambola assassina: trailer italiano del remake “Child’s Play”

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Chucky sta tornando in formato reboot, e Midnight Factory ha gentilmente fornito un primo teaser trailer italiano del remake La bambola assassina (Child’s Play) in arrivo nei cinema italiani il 19 giugno in anteprima mondiale.

Karen (Aubrey Plaza), una mamma single, regala a suo figlio Andy (Gabriel Bateman) una bambola “Buddi” per il suo compleanno, ignara della sua natura sinistra…

Il resto del cast include Brian Tyree Henry (Atlanta), Beatrice Kitsos (The Exorcist), Ty Consiglio (Wonder) e Carlease Burke (Jumanji – Benvenuti nella giugla). Alla regia del remake c’è Lars Klevberg regista dell’imminente film horror Polaroid.

Insieme al nuovo trailer vi proponiamo anche tre nuovi poster, il primo è una versione italiana della locandina ufficiale con la scatola della bambola Chucky della nuova linea “BUDDI”, gli altri due sono speciali poster pubblicati sull’account Twitter ufficiale del film. In uno c’è una scatola a molla insanguinata con la dicitura: “Non farti ingannare … È più di un giocattolo”, nell’altro Chucky sta facendo baldoria in un ascensore socchiuso da cui fuoriescono mani insanguinate.

Ricordiamo che in questo remake, nella versione originale, non ci sarà Brad Dourif, voce storica di Chucky, a doppiare il bambolotto killer, ma l’attore Mark Hamill noto per il ruolo di Luke Skywalker della saga di Star Wars e per aver doppiato la versione animata del Joker in diverse produzioni DC.

Segnaliamo che Don Mancini, creatore di Chucky, non è coinvolto nel remake e sta attualmente lavorando ad una serie tv de “La bambola assassina” per SyFy, progetto che non ha alcun collegamento con il remake, quindi nel caso della serie tv è probabile che tornando il Chucky originale tornera anche Brad Dourif.

 

 

 

La bambola assassina: Mark Hamill nuova voce di Chucky nel remake “Child’s Play”

Mark Hamill, l’amato Luke Skywalker della saga di Star Wars, è la nuova voce di Chucky. Un remake del classico La bambola assassina (Child’s Play) è in lavorazione dall’anno scorso e debutterà nei cinema americani questa estate. E’ quindi confermato, anche se era nell’aria, che non sarà Brad Dourif voce storica di Chucky a fornire la voce per il remake, ad annunciarlo lo stesso Hamill tramite un video pre-registrato mostrato durante l’evento WonderCon, che si sta attualmente svolgendo ad Anaheim, in California.

Hamill ha poi utilizzato Twitter per condividere il video con i suoi follower.

Se vi state chiedendo chi interpreterà Chucky nel nuovo La bambola assassina, lo state guardando! Non vedo l’ora di dare vita ad un personaggio così iconico e di presentarlo in un modo che non avete mai visto prima.


Anche se Hamill è diventato un’icona della fantascienza grazie al ruolo in Star Wars, l’attore ha un ricco curriculum come doppiatore e tra i suoi ruoli più famosi e popolari c’è il Joker nella serie animata di Batman, personaggio che ha continuato a doppiare in numerosi altri progetti DC.

Il cast per il reboot/remake de “La bambola assassina” include Aubrey Plaza (Parks and Recreation), Brian Tyree Henry (Atlanta) e Gabriel Bateman (Lights Out) nei panni dello sfortunato ragazzino che riceve in regalo una bambola di Chucky fornita di un’avanzata Intelligenza Artificiale che va in tilt. La sceneggiatura del remake è di Tyler Burton Smith (Kung Fury 2). Beatrice Kitsos (The Exorcist), Ty Consiglio (Wonder) e Carlease Burke (Jumanji 2) completano il cast. Alla regia c’è Lars Klevberg, che in precedenza ha diretto il film horror Polaroid in uscita nei cinema italiani il 23 maggio.

Ricordiamo che Don Mancini, il papà di Chucky, non è coinvolto nel remake, ma sta sviluppando una serie tv per SyFy legata al franchise originale che vedrà Brad Dourif riprendere il ruolo di Chucky. Il remake de “La bambola assassina” uscirà nelle sale americane il 21 giugno.

 

 

 

Fonte: Screenrant

 

 

La bambola assassina: primo trailer ufficiale del remake “Child’s Play”

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Finalmente disponibile un primo trailer per il remake di La bambola assassina (Child’s Play). Il franchise creato da Don Mancini e iniziato nel 1988 non ha nulla a che vedere con questo reboot, incluso lo stesso Mancini che ha rifiutato di essere coinvolto nell’operazione. La serie ruota attorno a Chucky, una bambola apparentemente innocua che contiene segretamente l’anima di un serial-killer di nome Charles Lee Ray, doppiato in tutti i film del franchise da Brad Dourif.

MGM e Orion Pictures hanno pubblicato questo primo trailer della nuova “Bambola Assassina” in cui il bambolotto assassino modello “Buddi” è un robot con una Intelligenza Artificiale andata fuori controllo. Il giocattolo è stato chiamato Buddi in omaggio al marchio “My Buddy” degli anni ’80 che ha ispirato Mancini a scrivere la sceneggiatura “Blood Buddy”, che è stata successivamente rielaborata per l’originale “La bambola assassina”. Tyler Burton Smith (Quantum Break) ha scritto la sceneggiatura del remake diretto da Lars Klevberg (Polaroid).

Il trailer introduce anche i personaggi umani del film con Aubrey Plaza (Parks & Rec) come Karen Barclay, una madre single che compra la bambola per suo figlio Andy (Gabriel Bateman). Nel cast anche il Brian Tyree Henry della serie tv Atlanta che interpreta Mike Norris, un detective che indaga su una serie di misteriosi omicidi che lo condurranno alla linea di giocattoli Buddi. Per quanto riguarda Buddi, la bambola sembrava simile a Chucky nella prima immagine ufficiale rilasciata lo scorso anno, ma è stata reimmaginata per il remake come una combinazione di effetti pratici e digitali.

Il trailer non è male, ma i fan di lunga data sono giustamente diffidenti nei confronti del remake, tra la mancanza di coinvolgimento di Mancini e la discutibile svolta fantascientifica del film rispetto alla premessa sovrannaturale dell’originale. Mancini attualmente sta lavorando ad una serie tv con protagonista Chucky ee come accennato ha già chiarito che il remake non ha la sua benedizione.

 

 

Fonte: Collider

 

 

La bambola assassina: un video annuncia il primo trailer del remake

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

 

Un teaser pubblicato su YouTube per il remake / reboot La bambola assassina conferma che un primo trailer è in arrivo questo venerdì. La primissima bozza della sceneggiatura dell’originale “La bambola assassina” scritta da Don Mancini era intitolata “Blood Buddy” e raccontava di un ragazzo solitario che stringe un patto di sangue con una bambola di nome Buddy che prende vita quando il ragazzo dorme e uccide al suo posto. Questo primo concept è stato rielaborato in una storia su un assassino seriale di nome Charles Lee Ray (Brad Dourif) che esegue un rituale, mentre sta per morire, che trasferisce il suo spirito in una bambola. Ray usa quindi la bambola per vendicarsi di chi gli ha fatto del male mentre deve trovare una via d’uscita prima di essere intrappolato nel giocattolo per sempre.

L’originale “La bambola assassina” era un gioiellino che già mostrava le potenzialità di un franchise di lunga durata che poi ha dimostrato con ben sei sequel. Mancini è stato coinvolto in modo creativo in ogni sequel e ha anche scritto e diretto gli ultimi tre film, con gli ultimi due, La maledizione di Chucky e Il culto di Chucky, che sono usciti direttamente per il mercato home-video.

Ora MGM & Orion Pictures stanno riavviando “La bambola assassina” con un cast che include Aubrey Plaza e Brian Tyree Henry (Spider-Man: Un nuovo universo). Nel nuovo film, Chucky sarà Buddi, una bambola hi-tech munita di un’avanzata intelligenza artificiale che andrà in tilt.

Don Mancini creatore del franchise non ha voluto essere coinvolto con il reboot poiché intende proseguire il suo franchise. Mancini sta attualmente lavorando con SyFy su una serie tv con protagonista Chucky che proseguirà gli eventi de “Il culto di Chucky”. Mancini è antrato in aperta polemica con i realizzatori del reboot che secondo il regista e produttore potrebbe danneggiare il franchise. Brad Dourif doppiatore storico di Chucky non tornerà per il reboot e molto probabilmente sarà coinvolto nella serie tv.

 

 

La bambola assassina: nuovi poster e sito virale del remake

 

A giugno dell’anno prossimo La bambola assassina tornerà sul grande schermo in un remake che non avrà alcun collegamento con il franchise originale ancora in corso, riavviando la storia dal primo film. Con questo cambiamento le bambole “Good Guy / Tipo Bello” del film originale ora si chiameranno bambole “Buddi”. Per aiutare a promuovere il film, MGM ha creato un sito web ufficiale, permettendo alle persone di preordinare la propria bambola Buddi. Per ordinare basta inserire il tuo indirizzo email e il sito mostrerà il poster del film con una “data di consegna prevista” del 21 giugno 2019.

A scanso di equivoci non si tratta naturalmente di un vero pre-ordine e a ribadirlo in fondo alla pagina c’è un messaggio che parla di un’ordine a puro scopo promozionale e che le bambole non sono effettivamente in vendita. Detto ciò Il sito è davvero ben fatto e l’impatto “giocattoloso” funziona alla grande.

Nel sito virale c’è anche una lettera del presidente e fondatore della Kaslan Corporation, Henry Kaslan, che offre ai fan un assaggio di quello che possono aspettarsi dalla meraviglia tecnologica che è la bambola Buddi.

Un messaggio di Henry Kaslan: Ciao amici, qui alla Kaslan crediamo che la felicità sia qualcosa di più che del semplice intrattenimento. Si tratta di essere conosciuti. Compresi. Amati. E’ la nostra missione globale continuare a creare prodotti innovativi e interattivi progettati non solo per educare e intrattenere, ma per diffondere l’amicizia in ogni famiglia sotto forma di interconnessione tecnologica, Noi della Kaslan siamo orgogliosi del nostro fermo obiettivo di rivoluzionare la tecnologia in modi che influiscano positivamente sulla vita degli amici di tutto il mondo. E questo amici miei è il nostro motivo di orgoglio. Abbiamo preso tutte le nostre ricerche e le nostre conoscenze e le abbiamo applicate per creare non solo il giocattolo più high-tech e interattivo sul mercato, ma un compagno di cui possa godere tutta la famiglia. E’ importante per noi, e ogni bambino merita un migliore amico, quindi noi della Kaslan abbiamo fatto della nostra massima priorità costruirne uno. È con immenso entusiasmo e orgoglio che vi presento la nostra tecnologia più all’avanguardia, il prodotto Kaslan più tecnologicamente avanzato mai creato. Ti presentiamo il tuo nuovo migliore amico, Buddi. Disponibile per il pre-ordine ora, Buddi si unirà nelle case di tutto il mondo a partire dal 21 giugno 2019. Grazie, amici! Henry Kaslan, Presidente e Fondatore di Kaslan Corporation.


 

Come accennato il remake di MGM e Orion Pictures non ha alcuna relazione con nessun film precedentemente realizzato nella serie e il mancato coinvolgimento del creatore di Chucky, Don Mancini, ha fatto storcere il naso ai fan di lunga data del franchise. Il film più recente della serie, il direct-to-video Il culto di Chucky, è uscito l’anno scorso e Don Mancini ha anche annunciato piani per continuare la storia in una nuova serie tv.

Nel film originale il bambolotto Chucky ospita il serial-killer Charles Lee Ray che ha usato la magia nera per trasferire la sua anima nel corpo della bambola. In cerca di un nuovo corpo da occupare, il bambolotto prende di mira un ragazzino di nome Andy. Il nuovo film assumerà un approccio più tecnologico alla storia, con la bambola hi-tech Buddi che si scatenerà in una furia omicida dopo che la sua Intelligenza Artificiale va in tilt. Secondo quanto riferito, la bambola sembra userà ancora il nome Chucky, anche se il doppiatore Brad Dourif non tornerà al ruolo.

Scritto da Tyler Burton Smith, il nuovo “La bambola assassina” è diretto da Lars Klevberg (Polaroid). Aubrey Plaza, Gabriel Bateman e Brian Tyree Henry saranno protagonisti con un ritorno di volti noti del film originale: Catherine Hicks, Alex Vincent e Chris Sarandon.

 

 

 

La bambola assassina: primo poster e data di uscita del remake

Orion Pictures ha reso disponibili un primo poster e una data di uscita per il controverso remake dell’iconico classico horror La bambola assassina (Child’s Play).

Il remake di La bambola assassina segue una madre che regala a suo figlio una bambola per il suo compleanno, ignara della natura più sinistra del giocattolo, che è la stessa premessa del film originale tranne per il fatto che stavolta la bambola sarà una sosfisticata intelligenza artificiale andata in tilt piuttosto che un una bambola posseduta dall’anima di un serial-killer. Questo remake/reboot è interpretato da Aubrey Plaza (Ingrid Goes West) nei panni di Karen, Brian Tyree Henry (Atlanta) in quelli di Mike e Gabriel Bateman (Lights Out) nel ruolo di Andy. A completare il cast troviamo Beatrice Kitsos (la serie tv The Exorcist), Ty Consiglio (Wonder) e Carlease Burke (Jumanji: Benvenuti nella giungla).

Il poster del remake è piuttosto semplice e mostra solo la scatola della bambola in una fabbrica. Lo slogan sul poster recita “Più che un giocattolo, è il tuo migliore amico”, è ovviamente un riferimento allo slogan della bambola “Good Guy /Tipo Bello” del film originale. Altro omaggio all’originale “La bambola assassina”, la nuova bambola “Good Guy” si chiama “Buddi”, un omaggio alla vera bambola “My Buddy” che ha ispirato il look di Chucky.

Lars Klevberg designato alla regia è un fan di Chucky, ma già dalla prima immagine ufficiale della nuova bambola, condivisa dal regista su Twitter, le reazioni dei fan sono state contrastanti. Il malumore di alcuni fan rispetto a questo reboot è generato dal fatto che Don Mancini, creatore di Chucky, non è stato coinvolto in alcun modo dal punto di vista creativo, a cui si aggiunge il fatto bizzarro che il franchise originale è tuttor in corso, con Mancini che sta proseguendo la saga con film direct-to-video e una serie tv con protagonista l’iconica bambola Chucky originale.

Klevberg (Polaroid) sta dirigendo il remake di “La bambola assassina” da una sceneggiatura di Tyler Burton Smith, basata sul film originale. David Katzenberg e Seth Grahame-Smith producono con la loro KatzSmith Productions. Il duo ha prodotto anche il remake di IT dello scorso anno, il film horror di maggior incasso di tutti i tempi, che ha fruttato 700 milioni di dollari.

Il remake de “La bambola assassina” arriverà nelle sale americane il 21 giugno 2019, stessa data di uscita di Toy Story 4 di Disney – Pixar e stessa data del reboot di The Grudge che potrebbe diventare un diretto concorrente per l’esordiente Buddi.

 

 

 

Fonte: Screenrant

 

 

La bambola assassina: nuovi video dal set del remake di Lars Klevberg

Riprese in corso del remake La bambola assassina interpretato da Aubrey Plaza e Brian Tyree Henry che hanno pubblicato sui social media alcuni nuovu video dal set. Il controverso remake si sta attualemte girando a Vancouver in Canada.

Nei video condivisi da Aubrey Plaza vediamo l’attrice che cerca di spaventare, senza successo, i suoi giovani colleghi come Gabriel Bateman che nel film interpreta suo figlio Andrew.

E’ andata decisamento meglio al Brian Tyree Henry della serie tv Atlanta che con la complicità del regista Lars Klevberg ha teso un’imboscata ai giovani membri del cast nel mezzo di una ripresa.

Don Mancini, il creatore di Chucky sta attualmente lavorando ad una nuova serie TV basata sul franchise, il che significa che il franchise originale è ancora in corso mentre questo remake è in fase di realizzazione. I fan si sono divisi sul reboot, alcuni sono decisamente ostili a questa rivisitazione inclusa l’attrice Christine Elise, la protagonista del sequel La bambola assassina 2 crede che la MGM abbia fatto davvero una brutta mossa sviluppando un remake senza l’apporto di Mancini.

E’ stata recentemente svelata la nuova bambola Chucky il cui look non ha convinto molto i fan con Don Mancini ha dato la migliore risposta al nuovo Chucky quando ha pubblicato un meme della diva pop Mariah Carey con un cartello che recita: “Non la conosco”.

 

 

 

 

 

La bambola assassina: svelato il nuovo Chucky del remake di Lars Klevberg

E’ stato recentemente annunciato Il cast del remake La Bambola Assassina (Child’s Play) di Lars Klevberg (Polaroid), e ora possiamo dare un primo sguardo alla nuova versione dell’iconica bambola killer. Chucky è diventato un’icona horror anni ’80 al pari di Freddy Krueger e Jason Voorhees e il creatore del personaggio, Don Mancini, ha recentemente ripreso il franchise con una serie di nuovi film. Mancini pur avendo creato Chucky non sarà coinvolto in queso remake, elemento che ha creato non poca perplessità tra i fan di lunga data di Chucky.

Il look della bambola killer del remake “La Bambola Assassina” in realtà assomiglia a Chucky, ma non è chiaro se sarà effettivamente la stessa iconica bambola. In una recente intervista il regista Lars Klevberg ha dichiarato che la nuova bambola sarà portata sul grande schermo in un mix di effetti pratici ed effetti visivi, ma non ha approfondito i retroscena della bambola, lasciando dubbi su che direzione prenderà la storia. Klevberg ha dichiarato: “Il nostro Chucky sarà il nostro Chucky e verrà presentato quando uscirà il film”.

A produrre il remale de “La Bambola Assassina” c’è Seth Grahame-Smith, un fan di Chucky che ha prodotto anche l’IT di Andres Muschietti. Anche Lars Klevberg è un estimatore del franchise con protagonista Chucky e ha indicato “La Bambola Assassina” come il film che lo ha introdotto al genere horror. Per quanto riguarda la realizzazione del film senza il coinvolgimento del creatore Don Mancini, Klevberg non è preoccupato e osserva che la sceneggiatura è davvero buona.

Tutti sono grandi fan di Don Mancini. Se stesse facendo questo film con noi sarebbe davvero fantastico, ma capiamo che ha le sue ragioni. Siamo estremamente grati a lui e lo saremo sempre.


Sconociuto al momento il nome di chi presterà la voce al personaggio. Brad Dourif ha doppiato Chucky nell’originale “La Bambola Assassina” e in sei sequel, e molto probabilmente non parteciperà al remake come Don Mancini, ma è quasi certo che presterà la voce a Chucky nella serie tv che Mancini sta preparando alla Universal al fianco del produttore David Kirschner.

Aubrey Plaza interpreta il remake come una madre che regala a suo figlio la misteriosa bambola, ma non siamo sicuri di chi o cosa sarà quella bambola. Secondo Lars Klevberg, il remake de “La Bambola Assassina” sarà “spaventoso”, con un sorprendente tocco emotivo, che in realtà non è molto in sintonia con il vecchio Chucky.

 

 

 

Fonte: Screenrant

 

 

La bambola assassina: iniziate le riprese del remake e annunciato cast ufficiale

Sono ufficialmente iniziate le riprese del remake La bambola assassina. MGM e Orion Pictures oltre a confermare il via alle riprese del reboot del classico franchise horror, hanno anche confermato il cast principale e rivelato alcuni dettagli sulla trama.

Confermati Aubrey Plaza e Brian Tyree Henry che guideranno il cast del nuovo “La bambola assassina”. Aubrey interpreterà la mamma, con Henry che assume un ruolo non specificato che alcune voci, non confermate, indicano come un agente di polizia. L’annuncio ha anche rivelato il casting di Gabriel Bateman, che in precedenza ha recitato nel film horror Lights Out, che sarà il ragazzino che si ritrova in possesso della bambola assassina. Era stato accennato in precedenza che questa nuova versione si sarebbe concentratta su un gruppo di ragazzi, una specie di Stranger Things, al contrario di un solo ragazzo come l’originale, ma lo studio non ha confermato questo elemento.

Il nuovo “La bambola assassina” segue una madre (Plaza) che regala a suo figlio (Bateman) una bambola giocattolo per il suo compleanno. Sfortunatamente non è a conoscenza della natura sinistra della bambola. Per ora è tutto ciò che lo studio ha comunicato riguardo alla trama. Nell’originale, una bambola Good Guy (Tipo Bello nella versione italiana) viene posseduta dallo spirito di un serial killer di nome Charles Lee Ray e commette una serie di omicidi in cerca di un nuovo corpo È stato precedentemente indicato che questa nuova bambola sarà tecnologicamente avanzata e abbandonerà l’elemento sovrannaturale (orrore!). Inoltre non sarà la classica bambola “Good Guy”, potrebbe non chiamarsi nemmeno Chucky e Brad Dourif non tornerà a prestare la voce al personaggio.

Il creatore del franchise Don Mancini non ha voluto essere coinvolto in questo riavvio scegliendo di proseguire la saga originale e di realizzare una serie tv con Warner Bros. Quindi la continuità stabilita nel recente Il Culto di Chucky dello scorso anno proseguirà con nuovi film direct-to-video e i fan di lunga data, inorriditi all’idea di nuova bambola “terminator” finita fuori controllo, possono stare tranquilli.

Ad oggi sono usciti 7 film della serie “La bambola assassina” a partire dall’originale del 1988. Lars Klevberg, regista dell’horror Polaroid, dirige questo remake scritto da Tyler Burton Smith (Kung Fury 2). Non c’è ancora alcuna notizia da parte di MGM riguardo ad una data di uscita ufficiale.

 

 

Fonte: Screenrant

 

 




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin