Kiev celebra il fascista Bandera e il teorico nazi



In Ucraina, paese associato alla Ue, prosegue l’opera di recupero dei peggiori protagonisti della storia europea. Ieri alla Rada è stata approvata una risoluzione-appello (primi firmatari Yaroslav e Bogdan Dubnevich del Blocco Petro Poroshenko) al presidente della repubblica perché sia riassegnato il titolo di «Eroe dell’Ucraina» a Stepan Bandera, il collaborazionista fascista fondatore del tristemente noto Esercito Nazionale Ucraino durante la seconda guerra mondiale. Il titolo gli era stato tolto nel 2010 durante l’amministrazione di Viktor Janukovich, anche se statue … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin