Kate Hudson | Genderless approach


Non vuole che i pregiudizi e gli stereotipi di genere possano influenzare la propria bambina. Kate Hudson ha dichiarato in un’intervista del 2019 ad AOL che abbraccia un “approccio senza genere” alla genitorialità della piccola Rani Rose e dei suoi due fratelli maggiori, avuti dalle precedenti relazioni di Hudson: Bingham Hawn e Ryder Russell .

“[Avere una figlia] in realtà non cambia il mio approccio, ma c’è sicuramente una differenza- Penso che tu sollevi i tuoi figli individualmente, come un approccio senza genere . Non sappiamo ancora come si identificherà. “

E poi ha aggiunto:

“Dirò che, al momento, è incredibilmente femminile nella sua energia, nei suoi suoni e nel suo modo. È molto diversa dai ragazzi , ed è davvero divertente davvero comprare vestiti per bambini”.

Sono parole forti, soprattutto in questo momento. Alcuni Stati americani, tra cui California, Washington e Oregon hanno annunciato leggi che danno la possibilità a chi non vuole identificarsi come maschio o femmina di scegliere una terza categoria sul certificato di nascita. La città di New York offre l’opzione X per chi non si identifica in un particolare sesso.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin