Karel Zeman il mago



Non poteva che riposare lì, in mezzo ai boschi di una strada chiamata Filmova, via del Cinema. Non poteva che riposare lì, a due passi dagli stabilimenti cinematografici, per decenni la sua seconda casa. Non poteva che riposare lì, poco lontano da Thomas Bat’a, artefice involontario delle sue fortune. Non poteva che riposare nel cimitero di Zlin, anche se era nato a Ostroměř, duecentocinquanta chilometri di distanza, Moravia, Repubblica Ceca. La tomba di Karel Zeman si confonde con il verde … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin