Juventus, Marotta non sarà più amministratore delegato


“Nella lista dei nuovi candidati non ci sarà più il mio nome. Rimarrò nella Juve come direttore generale dell’area sport”

Beppe Marotta - Juventus

Pochi minuti dopo il trionfo della Juventus sul Napoli, l’amministratore delegato Beppe Marotta ha annunciato a sorpresa che il suo mandato, in scadenza il prossimo 25 ottobre, non verrà rinnovato e che da quella data, dopo otto anni, non ricoprirà più il ruolo di a.d. della Juventus.

L’annuncio è arrivato dai microfoni di SkySport:

Come sapete o non sapete, il mio mandato da Amministratore Delegato scade il 25 ottobre, per cui la società e gli azionisti stanno attuando una politica di rinnovamento, di conseguenza nella lista dei Consiglieri che sarà presentata dopodomani non comparirà il mio nome e questa è la comunicazione che volevo darvi. Rimarrò al contempo Direttore Generale dell’Area Sport, però ci tenevo, proprio in virtù del rapporto che ho con tutti voi, a comunicarlo direttamente.

Marotta, lasciando intendere che in futuro dirà del tutto addio alla Juventus – “Sì, si separano, è un dato di fatto, quindi non voglio aggiungere altro in questo momento” – non ha voluto (o non ha potuto) dire nulla sulle motivazioni di questa decisione, né se questa decisione è stata presa dalla società, dallo stesso Marotta o se si è deciso di comune accordo:

Forse saremo più precisi più avanti, adesso ci tengo a comunicarlo perché c’è questa imminente scadenza di presentazione di una lista che sarà fatta lunedì e nella quale non comparirà il mio nome, per cui prima di evitare che ci siano prese di posizione capziose da parte di qualcuno mi sembrava doveroso puntualizzare questa cosa, poi avremo tempo e modo per affrontare nei dettagli questa situazione.

Al giornalista che chiedeva se questa scelta fosse legata in qualche modo all’imminente elezione del nuovo Presidente della Figc, Marotta ha risposto smentendo ogni associazione:

Smentisco categoricamente che io possa essere tra i candidati per la Federazione. In questo momento è un’esperienza che non mi tocca e quindi posso tranquillamente affermare che non sarò il candidato.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin