Jazz, la star e il suo doppio



Essere nati a distanza di un paio di giorni non garantisce certo affinità elettive, o di carattere, o di scelte. Per i musicisti, poi, la contiguità di date è ancora meno rivelatrice: spiccioli di ore e di giorni non solo non portano a pensare le note nello stesso modo, ma sembra quasi, al contrario, che la vicinanza di giorni nel venire al mondo vada a marcare distanze incolmabili. Rovesci secchi di poetiche, estetiche lontane che più lontane non potrebbero essere. … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin