Italia-Ue, uno scontro tra due torti



Su Tria, com’era prevedibile, grava il peso maggiore di una mission (quasi) impossibile. Convincere la Commissione europea entro il 13 novembre della bontà della manovra economica italiana. Non è come mettersi d’accordo sulla prescrizione. Spostata di un anno con la mitica quanto indeterminata promessa di una riforma «epocale» della giustizia penale et voilà. Qui è più dura. Non bastano i giochetti contabili; lo spostamento a metà dell’anno che viene dell’entrata in vigore delle promesse elettorali, benché fortemente ridimensionate, sulle pensioni … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin