Italia maglia gialla al Tour de France con Giulio Ciccone


Italia maglia gialla al Tour de France 2019 con Giulio Ciccone arrivato oggi secondo nella sesta tappa Mulhouse-La Planche des Belles Filles. Una tappa da 160,5 chilometri, con 7 GpM.

Dopo la vittoria alla 16esima tappa del giro d’Italia 2019, è il primo arrivo in vetta di quest’anno per il ciclista abruzzese che dopo la fuga ha ceduto a Dylan Teuns.

Ciccone ha strappato la maglia gialla scavalcando il francese Alaphilippe, poi arrivato al traguardo con 1’46” di ritardo, per 6″. Ciccone, Teuns, Wellens e Meurisse sono rimasti alla testa di una fuga di quattordici: sul finale l’italiano è stato superato dal belga Teuns. Giulio Ciccone (Trek Segafredo) nella nuova classifica generale ha un tempo di 23h14’55’’.

Ciccone, vincitore della maglia azzurra come miglior scalatore al Giro d’Italia, è andato all’attacco per i punti della maglia a pois indossata da Tim Wellens pure in fuga con De Gendt, Andrea Pasqualon, Greipel, Teuns e Cosnefroy.

Alla fine Ciccone ha fatto il pieno di punti in salita e Wellens ha mantenuto la maglia a pois, mentre Pasqualon ha conquistato il traguardo volante di giornata. Nella lotta a due per la vittoria di tappa tra Teuns e Ciccone l’ha spuntata il belga ma l’italiano ha di che festeggiare: è la nuova maglia gialla del Tour 2019.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin