ira Di Maio contro la Lega, “Dovrà risponderne davanti ai cittadini”


radio radicale di maio

Cosimo Martemucci / AGF 


Luigi Di Maio




“Oggi la maggioranza di governo si è spaccata, per la prima volta. È stato così, è inutile nasconderlo”: Lo scrive sul suo profilo Facebook il vicepremier Luigi Di Maio. “Si è spaccata aggiunge Di Maio – su una proposta presentata dai renziani del Pd che prevede di regalare altri 3 milioni di euro di soldi pubblici, soldi delle vostre tasse, a Radio Radicale. La Lega ha votato a favore (insieme a Forza Italia), con mia grande sorpresa. Il Movimento 5 Stelle ha ovviamente votato contro”. Conclude il vicepremier M5s: “Secondo noi è una cosa gravissima, di cui anche la Lega dovrà rispondere davanti ai cittadini. Sono franco: dovrà spiegare perché ha appoggiato questa indecente proposta del Pd!”.

Occi c’è stato il libera nelle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera un emendamento del Pd (firmato Sensi e Giachetti) per ‘salvare’ Radio Radicale con un finanziamento di altri 3 milioni per l’anno in corso. “Il Governo è andato sotto in Commissione su Radio Radicale. La Lega vota con le opposizioni per salvare la radio mentre i 5 stelle votano contro seguendo le indicazioni di parere contrario del ministro Castelli”: afferma la deputata del Pd Silvia Fregolent, Capogruppo in commissione Finanze. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin