Inter-Juventus 1-0: video gol di Nainggolan


I bianconeri sono già campioni d’Italia.

Inter-Juventus diretta streaming risultato

Aggiornamento ore 20:39 – L’Inter passa in vantaggio al 7′ con un gol di Radja Nainggolan che con un esterno destro al volo dai 25 metri ha sorpreso Szczesny.

Inter-Juventus in diretta streaming

Inter-Juventus è una partita importante soprattutto per i padroni di casa, che devono difendere la propria posizione in classifica, che attualmente è la terza con 61 punti, tre in più della Roma che ha già giocato e vinto contro il Cagliari e cinque in più di Milan e Atalanta, le altre rivali per la Champions, che invece giocano rispettivamente domani contro il Torino e lunedì contro l’Udinese.

La Juve, anche se ha già raggiunto il massimo risultato festeggiando con largo anticipo il suo ottavo scudetto consecutivo, oggi schiera una formazione da grande occasione, con Cristiano Ronaldo schierato in attacco al fianco di Bernardeschi. Dall’altra parte Luciano Spalletti risponde a Massimiliano Allegri mettendo in campo il discusso Mauro Icardi con alle spalle il trio Perisic-Nainggolan-Politano.

La partita si può vedere in diretta streaming dalle ore 20:30 su DAZN con la telecronaca di Pierluigi Pardo, il commento tecnico di Francesco Guidolin, gli interventi e le interviste da bordo campo di Giulia Mizzoni e Davide Bernardi.

Inter-Juventus: formazioni ufficiali del 27 aprile 2019

Questi i giocatori schierati per il 172° Derby d’Italia:

Inter: 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij, 37 Skriniar, 18 Asamoah; 8 Vecino, 77 Brozovic; 16 Politano, 14 Nainggolan, 44 Perisic; 9 Icardi.

A disposizione: 27 Padelli, 5 Gagliardini, 10 Lautaro, 11 Keita, 13 Ranocchia, 15 Joao Mario, 20 Borja Valero, 21 Cedric Soares, 23 Miranda, 29 Dalbert, 87 Candreva.

Allenatore: Luciano Spalletti

Juventus: 1 Szczesny; 23 Emre Can, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 20 Cancelo, 16 Cuadrado, 5 Pjanic, 14 Matuidi, 12 Alex Sandro; 33 Bernardeschi, 7 Ronaldo.

A disposizione: 21 Pinsoglio, 32 Del Favero, 2 De Sciglio, 15 Barzagli, 18 Kean, 24 Rugani, 35 Matheus Pereira, 37 Spinazzola; 41 Nicolussi Caviglia.

Allenatore: Massimiliano Allegri

Arbitro: Luca Banti

Assistenti: Vuoto, Manganelli

IV uomo: Doveri

Assistenti VAR: Mazzoleni, Ranghetti




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin