Inps senza guida da un mese: ora anche Nori fa un passo indietro



Inps nel caos più totale a causa delle ingerenze politiche. Senza un presidente da un mese e ancora senza commissario, è pronto a chiedere indietro soldi ai pensionati. Ma solo dopo le elezioni europee. Il lungo tira e molla fra M5s e Lega su chi dovesse avere la presidenza dell’Istituto nazionale per la previdenza sociale va avanti senza soluzione. E ieri si è arricchito di un nuovo colpo di scena. Mauro Nori, il candidato leghista alla successione di Boeri che … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin