Indiscrezioni Nuova Citroen C4 2020


Sostituirà anche la C4 Cactus, di cui erediterà il sistema PHC con le sospensioni a smorzamento idraulico progressivo.

Anche se l’attuale generazione non è più in produzione, la compatta Citroen C4 tornerà tra circa due anni, quando la terza generazione sarà presentata ufficialmente al Salone di Parigi del 2020. Sarà disponibile solo nella variante hatchback con la carrozzeria a cinque porte, lunga circa 430 centimetri, mentre il bagagliaio avrà la capacità standard di 420 litri.

La nuova Citroen C4 dovrebbe condividere la piattaforma modulare EMP2 con la Peugeot 308, da cui differirà a livello tecnico per l’adozione del sistema PHC, acronimo di Progressive Hydraulic Cushions, ovvero le sospensioni a smorzamento idraulico progressivo, introdotte con la Citroen C4 Cactus. Quest’ultima, inoltre, non dovrebbe più essere proposta in futuro e, pertanto, non è escluso che la nuova generazione della Citroen C4 possa adottare la piattaforma modulare CMP che sarà portata al debutto dall’inedita DS 3 Crossback.

Esteticamente, la nuova Citroen C4 adotterà molti elementi stilistici della concept car CXperience esposta al Salone di Parigi del 2016, soprattutto per quanto riguarda la parte frontale. Tuttavia, la versione di serie della Citroen CXperience sarà la terza generazione della C5, in arrivo nel 2021. Inoltre, la nuova Citroen C4 proporrà altre soluzioni stilistiche intelligenti già viste sulla C4 Cactus, come gli airbag sul tetto e il grande vano portaoggetti installato nella parte superiore della plancia.

La gamma delle motorizzazioni della terza generazione della Citroen C4 comprenderà i propulsori a benzina 1.2 PureTech da 110 CV o 130 CV di potenza e 1.6 PureTech da 180 CV di potenza, più i motori diesel 1.5 BlueHDi da 102 CV o 131 CV di potenza e 2.0 BlueHDi da 163 CV di potenza, nonché la versione ibrida Plug-In da 220 CV di potenza.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin