Inci Eviner, il labirinto dei ricordi incompleti


«In questa strana architettura, l’esperienza fisica del pubblico è accompagnata da personaggi immaginari nei video e lo spettatore viene sradicato, diventando parte di una comunità eccentrica la cui memoria è stata cancellata. Il mio obiettivo è che il visitatore si trovi spiazzato, in bilico fra due situazioni: l’essere un ’io’ ma anche un ’noi’». INCI EVINER è l’artista che rappresenta il padiglione nazionale della Turchia alla Biennale di Venezia 2019. Da anni nelle sue complesse «coreografie» mette in scena le … Continua

L’articolo Inci Eviner, il labirinto dei ricordi incompleti proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin