In Venezuela più «orti di guerra» e meno agrobusiness


In un breve video girato il 30 aprile da Alba Tv, in pieno tentato golpe, i produttori di farina di mais precotta della Comuna socialista José Pio Tamayo a Barquisimeto, si presentano: «Mentre un gruppo di facinorosi attacca la rivoluzione bolivariana, eccoci qui a lavorare: 10 tonnellate in aprile, presto arriveremo a 3.500 kg al giorno. Crediamo nell’unità fra contadini e produttori delle comunas, per la nostra sovranità agricola e alimentare.» Negli stessi giorni si è regolarmente svolto, nel parco … Continua

L’articolo In Venezuela più «orti di guerra» e meno agrobusiness proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin