In piazza l’orgoglio ferito del Pd (già senza Renzi)



Miracolo della «manovra del popolo»: sono tornati perfino a cantare «Bella ciao». Il Pd in piazza in mattinata davanti a Montecitorio fa sentire la sua voce contro una legge di bilancio che grida vendetta. L’orgoglio di un partito che i sondaggi relegano alla metà dei consensi rispetto alla Lega si materializza soprattutto nei confronti di quel M5s che ha scippato il voto di tanti storici elettori della sinistra. È scandendo il mantra dei 5Stelle: «Onestà, onestà» che i militanti cercano … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin