In migliaia per Orso: “Per sempre nei nostri cuori”



“Lorenzo non era andato a esportare la democrazia, Lorenzo difendeva la democrazia”. Con accanto la moglie Annalisa, Alessandro Orsetti parla del figlio andato a combattere a fianco del popolo kurdo, e morto in Siria in una imboscata di Daesh. Lo ascoltano in migliaia, arrivati da ogni parte della Toscana in risposta all’appello della comunità kurda, sfilati da piazza Leopoldo, dove i genitori di Orso vivono, fino ai giardini della Fortezza da Basso. Un corteo internazionalista, multicolore e bellissimo, dove le … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin