In Libia ormai è guerra: tra Serraj e Haftar nessun mediatore



Al quinto giorno dall’inizio dell’offensiva del generale Kalifa Belqasim Haftar la sua «cavalcata» su Tripoli assume sempre più i contorni di una guerra, con quasi tremila sfollati, famiglie intrappolate nelle case della periferia sud dove manca acqua e luce e infuriano i combattimenti, zone come la strada di Wadi Rabia dove le ambulanze della Mezzaluna rossa non riesce a raggiungere i feriti, il bilancio dei morti che si impenna oltre i 30, le crescenti difficoltà di rifornimenti, le richieste di … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin