In Basilicata c’è la corsa al petrolio elettorale



Una stazione abbandonata, muri scrostati e segnati dalle intemperie, da un lato parte un binario che non c’è. O meglio, si vede solo il solco, non le rotaie, mai posate. Benvenuti a Matera, per il 2019 Capitale Europea della Cultura, dove un’altra stazione è ancora in costruzione, al costo di tre milioni di euro, ma è solo quella per l’esistente linea a scartamento ridotto fino a Bari. Il vero e utilissimo collegamento con la linea che dalla vicina Ferrandina raggiunge … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin