Impressionisti a Londra, via dalla Comune



Nel 1870 a Parigi si era appena completata una vasta opera di ristrutturazione e modernizzazione urbanistica iniziata nel 1852 dal prefetto Georges Eugène Haussmann e la capitale francese, con una popolazione di due milioni di abitanti, rivaleggiava con Londra in termini di grandezza e influenza. Ma se la corte della regina Vittoria aveva inizialmente perso fascino rispetto a quella francese, dove l’imperatrice Eugenia sfoggiava le più belle creazioni di Charles Frederick Worth insieme alla principessa Metternich, e Napoleone III si contornava di … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin