Il videogame di Breaking Bad, per smartphone


Il videogame di Breaking Bad

 (Afp)


  Breaking Bad 




Breaking Bad è una delle serie tv più amate dagli appassionati del genere e anche una di quelle che sta dimostrando di avere vita più lunga. Sullo schermo, dove le atmosfere sono state meravigliosamente diluite nello spin-off Better Call Saul, ben fatta e intrigante almeno quanto la storia dalla quale si dirama; e anche al cinema, con i fans in trepidante attesa dell’uscita del già annunciato Greenbrier, sequel che andrebbe a chiudere il cerchio sulla fuga di Jesse, (allarme spoiler!), finale epico della quinta e ultima stagione della serie.

Ora tutti i personaggi tornano a vivere nel videogame per smartphone di prossima uscita Breaking Bad: Criminal Elements, un gioco di strategia prodotto dalla Plamee e distribuito dalla FTX Games che ha entusiasmato anche il papà della serie Vince Gilligan, che lo ha accolto con queste parole “Il progetto mi ha davvero convinto per l’intenzione di voler creare una vera e propria estensione dell’universo della serie. Sarà un’esperienza divertente per tutti i fan, che potranno interagire con i personaggi di Breaking Bad in modo assolutamente originale”.

In realtà Breaking Bad, come ricorda Wired, qualche anno fa era già diventato un gioco, ma da tavolo, una chicca per veri “nerd” che permetteva di interpretare uno dei protagonisti della serie. Come riporta Hollywood Reporter, il videogame sarà distribuito gratuitamente sia per le piattaforme Android che iOS, ma ciò non toglie nulla alla complessità dell’opera, infatti sempre Gilligan scrive a proposito della FTX Games “si preoccupa tanto dei dettagli quanto del nostro team creativo, e sono rimasto molto impressionato dal loro impegno nel creare un’autentica estensione dell’universo della serie”. Il giocatore, impegnato nel suo progetto criminale, avrà la possibilità di mettersi nei panni oltre che dei protagonisti Walt e Jesse, anche di Gus Fring, Saul Goodman e Mike Ehrmantraut. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin