il Vaticano sapeva dei preti pedofili, non so il Papa


Procuratore Pennsylvania: il Vaticano sapeva dei preti pedofili, non so il Papa

 Afp


 Una manifestazione contro i preti pedofili in Usa




Il procuratore generale della Pennsylvania, Josh Shapiro, ha affermato di avere le prove che il Vaticano era a conoscenza degli abusi compiuti dai preti e li copriva, ma non è in grado di dire se lo sapesse anche Papa Francesco.

“I leader della Chiesa hanno mentito ai fedeli la domenica, all’opinione pubblica, hanno coperto questi predatori ma hanno documentato tutto e lo hanno messo in archivi segreti, a pochi passi dai vescovi”, ha sostenuto nel corso del programma Today della Nbc. 

Secondo Shapiro, i membri del clero sono stati costretti dal cardinale Bernard Francis Law a documentare “tutto”, una politica “inspiegabile” che ha però permesso al gran giurì di trovare note scritte a mano sugli abusi, scoprendo che la Chiesa per decenni ha coperto gravissime molestie sui bambini da parte dei preti in sei diocesi della Pennsylvania. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin