Il tragico blues di Anversa nell’occupazione nazista



Giornalista, autore teatrale e scrittore, Jeroen Olyslaegers è uno dei protagonisti della scena culturale fiamminga. Con Wil (pp. 310, euro 18)), tra i titoli che e/o propone in occasione del Giorno della Memoria, indaga la tragica stagione dell’occupazione nazista di Anversa, una delle capitali dell’ebraismo europeo, che fu apertamente sostenuta da una parte dei nazionalisti locali. Al centro del romanzo, magistralmente guidato dentro l’atmosfera sordida e ambigua della «collaborazione», c’è la figura di Wilfried Wils, un personaggio che ricorda il … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin