«Il sole sulla pelle», in cerca della verità



Nell’affollato atrio del Teatro Eden sorride Marco Piagentini, presidente dell’associazione «Il mondo che vorrei» che riunisce i familiari delle 32 vittime della strage ferroviaria di Viareggio. A quasi mezzanotte del 29 luglio 2009 la deflagrazione per lo scoppio di una cisterna di gpl trasportata dal treno merci deragliato in stazione, gli uccise la moglie e due figli piccoli. Lui sopravvisse, ma rimase gravemente ustionato come testimonia il suo volto comunque solare, che esprime uno spirito forte e propositivo dopo quasi … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin