Il senso di colpa per le ragazze di Monterey


Sembrava impossibile ritornare sulle vicende ispirate al romanzo di Liane Moriarty, con un inizio uno sviluppo e un finale «chiuso». Invece il successo di quella che originariamente era indicata come «limited series», ha spinto i produttori a pensare a una seconda stagione. Ci sono voluti due anni di complicata scrittura, ma David E. Kelley, che ritorna come unico sceneggiatore, riesce nell’intento di dare un seguito plausibile alle storie delle cinque mamme di Monterey che condividono il «segreto» dell’omicidio del violento … Continua

L’articolo Il senso di colpa per le ragazze di Monterey proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin