Il Senegal fa i conti con Macky Sall. Dietro la vetrina, niente



Le elezioni presidenziali si terranno solo il 24 febbraio, ma in Senegal i toni della campagna elettorale, ormai permanente, sono già molto accesi. Il presidente uscente Macky Sall sta giocando su tutti i fronti possibili le proprie chance di conquistare un secondo mandato. IN ORDINE SPARSO, Sall ha accelerato la consegna di tutte le infrastrutture desiderate dalle varie potenti confrerié musulmane (l’autostrada Dakar Touba aperta pochi giorni prima della Gran Magal – il rituale pellegrinaggio dei Mouridi – ne è … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin