Il secessionismo in salsa dem, De Luca fa come Bonaccini



In principio erano tutti contrari alle proposte di regionalismo rafforzato di Lombardia e Veneto, che nel gruppo dirigente del Pd venivano esplicitamente chiamate «secessioniste». Ma poi, con testarda pazienza, Stefano Bonaccini, il presidente dell’Emilia Romagna – l’unica regione governata dai dem nel gruppo di punta al tavolo leghista del ministero delle regioni – ha cominciato a martellare con la «differenza» della sua proposta: 15 delle 23 competenze possibili, senza aprire il capitolo del residuo fiscale, senza – giura Bonaccini – … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin