Il Santuario dei cetacei è la prima vittima



Dall’alto, dalle foto satellitari, le dimensioni del disastro appaiono in tutta la loro gravità. La macchia di petrolio formatasi nel Tirreno dopo la collisione di sabato scorso tra due navi al largo delle coste della Corsica è stata fotografata dal satellite Sentinel-1A, che fa parte, con Sentinel-1B, del progetto europeo Copernicus, curato dall’Agenzia Spaziale Europea (Esa). LA MOTONAVE TUNISINA Ulisse, che trasportava autocarri e automobili, si è scontrata con la nave portacontainer Virginia, battente bandiera cipriota, e da quest’ultima si … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin