Il razzismo nel calcio giovanile è un problema per tutti


È probabile che Beppe Grillo non segua lo sport, soprattutto lo sport giovanile. Dall’alto della sua esperienza di blogger e manipolatore di piazze, Grillo assicura che il razzismo in Italia è un fenomeno “esclusivamente mediatico”. Purtroppo, la realtà è piuttosto diversa per migliaia di ragazzi e ragazze che praticano sport. Sono sempre più numerosi i casi di abusi razzisti registrati sui campi di gioco, e non solo nel calcio, ma anche in sport storicamente meno esposti a questi problemi, come … Continua

L’articolo Il razzismo nel calcio giovanile è un problema per tutti proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin