Il Putin-day senza Trump: ponti d’oro da Abe e Merkel



Anche Sergey Lavrov formatosi alla vecchia scuola diplomatica sovietica avrà avuto un pensiero per George Bush sr., dopo la terza capriola in 24 ore di Donald Trump sui rapporti con la Russia. Ieri il presidente Usa in un’intervista alla Bbc ha mutato ancora posizione: «Penso di avere ottimi rapporti con Putin e con la Cina. Credo sia importante, quindi mi vedrò con Putin al momento opportuno». Alla “notizia” i funzionari russi a Buenos Aires hanno alzato le spalle: da tempo … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin